Brodmann oggi
Con il passare del tempo, molti sono i valori che cambiano. Questo non accade, tuttavia, al valore che ha la musica, e il valore che ha la musica sulle nostre vite. La sua influenza sulla qualità della vita, che scende fino in fondo al genere umano, rimane indiscussa. In conclusione questo significa: qualità della vita. Ascolta con Brodmann.



Ogni sistema di altoparlanti e ogni strumento che Brodmann produce è qualcosa di molto speciale. Fin dall'inizio, la cura nel trattamento e nella messa a punto del suono è stato un segno inconfondibile della nostra passione per la musica. Molti nostri colleghi sono musicisti attivi e sono ispirati dal desiderio di raggiungere sempre i migliori risultati. Instancabilmente ci fanno pressione per accelerare lo sviluppo di nuove tecnologie e sofisticate lavorazioni. Questo ci rende orgogliosi.

Il nostro pensare e il nostro saper fare sono stati formati dalla tradizione viennese del suono che ha influenzato in modo determinante la tradizione europea. Per questo motivo, per quanto riguarda i punti chiave che influenzano il suono, abbiamo posto la nostra fiducia esclusivamente in materiali europei di alta qualità lavorati in Europa.

I nostri sistemi di altoparlanti ed i nostri strumenti hanno una cosa in comune: il suono che ha uno spiccato valore distintivo Brodmann. Attraverso le nostre linee Vienna-classic e Festival abbiamo definito nuovi standard per la riproduzione autentica della musica. Per le loro caratteristiche, i nostri sistemi di oggi sono già pronti per essere i classici di domani - perché hanno classe. Siamo certi che tutto questo non ci basterà a convincervi a comprare i nostri sistemi di altoparlanti, ma speriamo possa incuriosirvi ad ascoltarvi prima di acquistare qualcos'altro. Ma siamo certi che l'ascolto, andrà ben oltre l'orizzonte delle vostre aspettative.
Ascolto oggettivo e soggettivo

La diffusa affermazione "ciascuno ascolta in maniera diversa" è falsa.

Infatti, se consideriamo che noi ascoltiamo "analogicamente" ma elaboriamo il suono "digitalmente", significa che fin dalla nascita memorizziamo i segnali acustici nel nostro "computer" che poi li analizza in base a criteri come tono, volume, colore, impulso, ecc, nonché in base a impressioni psicologiche, come il calore o il freddo del suono, oppure sensazioni di paura o di gioia, che interpretiamo attraverso una percezione di modulazione.
  Sebbene sia vero che le impronte digitali e la forma dell'orecchio differiscano da persona a persona, ci compensiamo con la facoltà comune di memorizzare e riconoscere (assimilando e associando), altrimenti sarebbe impossibile per persone diverse riconoscere la voce di qualcuno, oppure fermarsi, quando uno grida "stop!". Allo stesso modo, ogni persona in buona salute riesce a distinguere il rosso dal verde.
Questo significa che il buon gusto è realmente oggettivo, poiché i suoi prerequisiti sono l'allenamento e una certa pratica.
Ecco perché siamo convinti quando sosteniamo che un altoparlante che suona bene – cosa adeguatamente dimostrata – sarà gradito agli estimatori della musica dovunque essi si trovino.
ALTOPARLANTI COME STRUMENTI MUSICALI
La necessità di acquisire consapevolezza.


Gli strumenti musicali devono fungere necessariamente da modelli per gli altoparlanti che suonano musica: entrambi producono suono che "risuona". Infatti i costruttori tradizionali considerano erroneamente lo smorzamento del cabinet, che è spesso troppo pieno di materiali che "spengono" il suono. Inoltre gli strumenti musicali inglobano il know-how acquisito nel corso di sviluppi e miglioramenti di migliaia e migliaia di anni.


Per semplificare, tutti gli strumenti musicali sono costituiti da un piccolo mezzo che produce il suono (corde, imboccatura, ancia, altro) accoppiato a grandi risonatori e superfici di risonanza che trasportano il suono attraverso lo spazio.

I cantanti sono un esempio lampante di questo principio e solo dopo anni e anni di allenamento e di apprendimento su come utilizzare il loro "risonatore", trovano la vera voce e il vero suono, che è quello che ci ha ispirato nella realizzazione degli altoparlanti Brodmann Acoustic.

Grazie allo sviluppo del principio acustico-attivo e ai metodi di costruzione, abbiamo ottenuto un suono naturale e musicale, oltre alla restituzione spettacolare dell'evento sonoro.
Per riassumere sul principio acustico-attivo:
  1. Gli altoparlanti Brodmann Acoustic migliorano il livello di adattabilità proporzionalmente al diminuire della frequenza. Il risonatore a tromba e i pannelli risonatori adempiono a questa funzione di liberare il suono da errori.
  2. Il suono viene guidato linearmente attraverso il cabinet utilizzando il minimo smorzamento.
  3. La distorsione della modulazione è mantenuta al minimo usando i filtri di frequenza semplici, ma di ottima qualità.
Suono e Comunicazione s.r.l.
Via San Vitale, 67 località Canaletti - 40054 Budrio (Bologna) Italy
Tel. +39 051 6926387 - Fax +39 051 6926135
infosuonoecomunicazione.com | Privacy&Legal

Copyright © Suono e Comunicazione
Le informazioni sono soggette a modifiche senza preavviso - Tutti i marchi registrati e i nomi dei prodotti appartengono ai rispettivi proprietari
P. IVA, C.F., Reg. Impr Bo n. 04225370370