La registrazione

Nell'ambito del mercato discografico troviamo molte incisioni realizzate all'insegna della ricercatezza tecnologica e mirati al recupero delle atmosfere musicali originali.

Molte di queste realizzazioni sono il risultato di un incontro appassionato tra arte dell'esecuzione ed arte dell'incisione, tali da ricreare e riprodurre fedelmente lo stesso spirito con cui le opere sono state eseguite.

Per ottenere un'incisione di alto livello qualitativo, sia artistico che tecnico, due sono le strade da percorrere.

La prima è nell'utilizzo di tecniche di registrazione molto semplici che solo pochi tecnici del suono, i più sensibili, sanno sfruttare al meglio, raccogliendo il "profumo" delle sale da concerto, la concentrazione di chi esegue e di chi ascolta.

La seconda richiede l'utilizzo di apparecchiature di grande qualità realizzate da abili artigiani amanti della musica. Solo grazie a questi strumenti infatti, nati per registrare Musica, si può evitare qualsiasi manipolazione elettronica del segnale che snaturerebbe il suono in maniera inaccettabile.

Certamente, nella produzione del disco, anche le fasi successive alla registrazione dovranno essere particolarmente curate per contribuire a mantenere intatta la forza poetica del compositore, la tecnica e la sensibilità dell'esecutore.

Ultimata la produzione discografica è, infine, necessario fare alcune considerazioni sulla riproduzione, la cosa più interessante per l'appassionato di musica che, pur amando andare a teatro, trova bellissimo poter ascoltare l'opera preferita completamente rilassato a casa propria.

Suono e Comunicazione s.r.l.
Via San Vitale, 67 località Canaletti - 40054 Budrio (Bologna) Italy
Tel. +39 051 6926387 - Fax +39 051 6926135
infosuonoecomunicazione.com | Privacy&Legal

Copyright © Suono e Comunicazione
Le informazioni sono soggette a modifiche senza preavviso - Tutti i marchi registrati e i nomi dei prodotti appartengono ai rispettivi proprietari
P. IVA, C.F., Reg. Impr Bo n. 04225370370